Speciali

Videoregistratore: quale scegliere

21 giugno 2013
videoregistratore dvd

Come orientarsi fra le diverse offerte di registratori Dvd presenti sul mercato?

Scegliere il "doppio strato"

Ormai quasi tutti i modelli permettono di riversare una registrazione dall'hard disk al Dvd. In generale, sarebbe preferibile registrare un programma su hard disk utilizzando la massima qualità possibile e poi impostare la qualità da utilizzare quando si decide eventualmente di riversare una registrazione su Dvd; ma non tutti i gli apparecchi consentono questa operazione.
Alcuni modelli, infine, offrono la possibilità di registrare su supporti "Dual Layer", in pratica Dvd di capacità doppia rispetto a un "singolo strato", a tutto vantaggio della qualità. Coloro che sono interessati a conservare le proprie registrazioni con la miglior qualità possibile, farebbero bene a sincerarsi che il videoregistratore digitale che intendono acquistare consenta la registrazione appunto su dischi a doppio strato. L'alternativa rimane quella di utilizzare due dischi separati: se da un lato la qualità di registrazione rimane la stessa, dall'altro c'è il problema di dover cambiare disco a metà del film.