Speciali

Come scegliere i pomodori migliori

11 maggio 2016
Pomodori

11 maggio 2016

Come riconoscere sui banchi al mercato, nel supermercato o nei negozi un pomodoro maturo e senza difetti di qualità? Ecco alcuni consigli per riconoscere le diverse varietà e scegliere con maggiore sicurezza i pomodori da portare sulla tua tavola.

Tutto sul pomodoro

Il pomodoro è un alimento che non dovrebbe mai mancare sulla nostra tavola, perché ricco di sostanze salutari e nutrienti. Appartiene alla famiglia delle Solanacee, la stessa di patate, peperoni e melanzane. Il frutto è composto da acqua per circa il 95%; il resto contiene zuccheri, vitamine (soprattutto la C), Sali minerali (potassio, magnesio e calcio), acidi organici e sostanze lipidiche. Ha inoltre proprietà antiossidanti grazie alla presenza del licopene, la sostanza che conferisce al pomodoro il colore rosso. Il valore nutritivo di 100 grammi di pomodoro è pari a 20 kcal. Un alimento, dunque, ideale per chi vuole mantenere la linea

Ma è importante imparare a riconoscere sui banchi del supermercato o al mercato un pomodoro maturo e senza difetti di qualità. Ecco una guida che spiega le diverse varietà e i difetti più comuni e ti aiuta a scegliere il pomodoro da portare in tavola. 


Stampa Invia