News

Il Rinnovato: consegne e rimborsi fantasma. Dopo le tante segnalazioni, multa dell'Antitrust

L'Antitrust ha inflitto una sanzione da 100mila euro al sito che vende elettrodomestici e tv: problemi con consegne, recesso, rimborsi e servizio post-vendita. Tante le segnalazioni che avevamo ricevuto dagli utenti e inoltrato all'Autorità per procedere con le indagini.

04 novembre 2022
Sito il rinnovato

immagine tratta dalla home page de ilrinnovato.it

Mancata consegna dei prodotti, ostacolo al recesso e al rimborso degli utenti che non hanno mai ricevuto la merce, inadeguato servizio di assistenza post-vendita: il sito di e-commerce ilrinnovato.it è stato multato dall'Antitrust per 100mila euro.

Anche Altroconsumo, negli ultimi mesi, aveva ricevuto molte segnalazioni tramite la piattaforma online Reclama facile. Le avevamo inviate all’Autorità affinché potesse accertare le violazioni denunciate, entrando così nel procedimento come segnalanti.

Eccone solo alcune per avere un’idea dell’entità delle cifre: anche parecchie centianaia di euro spese e mai rimborsate (il sito vende elettrodomestici e televisori nuovi e ricondizionati).

A. L. : “Buongiorno, il 29 novembre 2021 ho ordinato e pagato 2 smart tv (...) Tuttavia, solo 1 smart TV è stata consegnata il 21/01/2022 (molto in ritardo rispetto alla prima data prevista, ndr) (...) Alla fine ho annullato l'ordine il 05/03/2022. A tutt'oggi non ho ancora ricevuto il rimborso. Non si risponde più alle e-mail (...) Chiedo il rimborso dei 2.399 euro spesi” 

M.D. : "Buongiorno, il 20/03/2022 ho ordinato un tv dal costo di 599 euro dal sito “Il Rinnovato”, tramite finanziaria Soisy. Dopo 1 mese e mezzo di attesa, la tv non è mai arrivata, ho fatto il recesso dall’acquisto ma dal 12/05/2022 ricevo continuamente risposte vaghe. (...) Dopo continui rinvii, adesso non rispondono più alle mail, ho parlato con la finanziaria e mi hanno detto che non possono chiudere il mio finanziamento finché Il rinnovato non effettuerà il bonifico"

I precedenti miglioramenti sul sito

Dopo l’inizio dell’indagine, Ilrinnovato - pur ribadendo la ”legittimità e la correttezza delle proprie condotte” - aveva messo in atto alcuni cambiamenti positivi, per questo l’Antitrust aveva deciso di non procedere a misure cautelari come l’oscuramento del sito, in attesa della fine delle indagini, giunte poi alla sanzione.

Ad esempio – si legge dalla documentazione legata all'istruttoria – la società aveva deciso di non indicare più nel sito come “disponibili” i prodotti non ancora fisicamente presenti nei propri magazzini seppur già acquistati da altri fornitori, inoltre ha sostituito l'indicazione “spedizione prevista il ….” con la più utile “data di consegna prevista il…”, impegnandosi anche a miglioramenti organizzativi e logistici.

Cosa fare in caso di problemi

Se continuate ad avere difficoltà con Il Rinnovato, fate un reclamo su Reclama Facile. Se sei socio puoi contattare la consulenza giuridica a tua disposizione.

Segui anche i nostri consigli su cosa fare in caso di problemi con i siti di e-commerce e verifica se il sito è affidabile con il nostro servizio online (oltre 120 siti di cui abbiamo valutato trasparenza e correttezza di informazioni e procedure pubblicate online; aggiungendo anche un'indagine sulla soddisfazione degli utenti).