Consigli

Smartphone e tablet: tenere il sistema operativo sempre aggiornato è un bene?

05 ottobre 2016
Aggiornamento sistema operativo di smartphone e tablet: è sempre meglio farlo?

05 ottobre 2016
È sempre buona norma eseguire l'update del sistema operativo su smartphone e tablet? Sì, noi siamo dell'idea che un sistema aggiornato garantisca maggiori vantaggi. Ma, prima di procedere con l'installazione, è meglio aspettare qualche giorno per permettere agli sviluppatori di risolvere possibili problematiche.

È sempre utile farlo?

Esce l'ennesimo aggiornamento del sistema operativo iOS, oppure un nuovo upgrade di Android: che fare? Tra chi corre a installarlo subito e chi, invece, si rifiuta categoricamente, la verità sta nel mezzo. Il nostro consiglio, infatti, è quello di prendere tempo. Perché? La risposta è semplice: accade spesso che, dopo il lancio, i sistemi operativi presentino dei problemi tecnici e che, quindi, necessitino di un nuovo sviluppo per essere risolti. Meglio aspettare qualche settimana per non rischiare di dover ripetere l'operazione, ricorrendo a un nuovo aggiornamento che metta una pezza sulle falle del primo.

Perché è bene mantenere un sistema operativo aggiornato?

Noi siamo dell'idea che un sistema operativo aggiornato garantisca senza dubbio maggiori vantaggi. Vediamo brevemente quali sono.

  • Aumenta la sicurezza del dispositivo
    Sì, il rilascio di una nuova versione del sistema operativo fornisce spesso maggiori opportunità di protezione agli utenti. Sia Apple che Google, infatti, investono molto affinché i propri prodotti siano meno vulnerabili possibile. 
  • Introduzione di nuove funzionalità
    Spesso, con un nuovo sistema operativo, vengono lanciate anche nuove funzionalità. È il caso di Android 7 (Nougat) che ha introdotto Multi-Window, con la possibilità data a due app di spartirsi lo schermo, un minor utilizzo di dati con il conseguente risparmio in termini di Gigabyte consumati, e la possibilità di gestire le notifiche in maniera più efficiente. Anche iOS 10 ha introdotto diverse novità come la possibilità di eliminare le app di sistema (quelle caricate di default su ogni nuovo dispositivo), è stata aumentata l'usabilità del 3D Touch - opzione che permette di avere una risposta diversa dall'app a seconda del tipo di pressione esercitata- e il miglioramento dell'app Mappe, più integrata alle informazioni sul traffico ed eventuali code.
  • Compatibilità con altri dispositivi
    Parliamo di accessori come i fitness trackers che, spesso, richiedono tutti una versione del sistema operativo (sia iOS che Android) abbastanza aggiornata
  • Miglioramento delle prestazioni
    Idealmente potremmo ritenere questo uno degli aspetti più importanti. Ma, in realtà, le prestazioni dei dispositivi aggiornati non sono molto diverse rispetto a quelle garantite dalla versione precedente.

Come eseguire l'aggiornamento

Le modalità di aggiornamento del sistema operativo variano a seconda del dispositivo. Nelle sezioni successive vediamo i passaggi necessari per aggiornare il sistema Android e quelli per iOS.


Stampa Invia