Speciali

Diete dimagranti: quali scegliere e quali evitare

18 giugno 2020
diete

Iperproteiche o a blocchi? Sono spesso costose, non semplici da capire e da seguire, oltre che inutili e pericolose per la salute. Sotto la lente sono finite le più famose diete, indiscusse protagoniste di libri e riviste. Le abbiamo analizzate per valutarne pro e contro: ti sveliamo le 7 che è bene evitare.

Come funziona la dieta Fast

Per cinque giorni alla settimana non cambia nulla: si può continuare a mangiare come si è sempre fatto, senza particolari regole.

Negli altri due giorni, invece, è consentito consumare solo 500 kcal per le donne e 600 kcal per gli uomini (circa il 25% del fabbisogno calorico giornaliero).

È possibile raggiungere queste quantità con un unico pasto, con più pasti o includendo uno spuntino a base di frutta. In questi due giorni di semi-digiuno viene consigliato il consumo di alimenti come ortaggi, frutta (ad eccezione di quella troppo zuccherina come uva, banane), uova, pollame, pesce, latte scremato, ricotta e fiocchi di latte.

Valutazione: pessima

A rendere famosa questa dieta sono stati un medico e presentatore televisivo e una giornalista di moda, che dedicano un’ampia parte del loro libro alla descrizione della propria esperienza personale, arrivando a suggerire di praticare questo regime alimentare anche per tutta la vita. Per il resto, nel testo si fa riferimento a numerosi studi riportati in diversi articoli scientifici che dimostrerebbero l’efficacia della dieta non solo sul dimagrimento, ma anche sulla riduzione del rischio di numerose patologie croniche. Peccato però che questi studi siano tutti sperimentali e praticati perlopiù su animali. Quei pochi condotti sull’uomo, pur dimostrando l’efficacia della dieta sulla perdita di peso, sono di breve durata: mancano conferme a lungo termine e confronti con altri regimi alimentari. Discorso valido anche per la presunta prevenzione di patologie croniche. 

Contro

  • Basata su teorie prive di fondamento
  • Nessuna regola per l'equilibrio tra i nutrienti
  • Difficilmente praticabile
  • Mantenimento probabilmente difficile